Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Ex ministro dell'Istruzione brasiliano arrestato per caso di corruzione

Brasilia, 22 giu (Prensa Latina) La polizia federale brasiliana ha arrestato oggi l'ex ministro dell'Istruzione, Milton Ribeiro, indagato per corruzione, prevaricazione, abuso amministrativo e spaccio di influenze, in un piano per liberare fondi dal portafoglio.

Secondo TV Globo, anche i pastori Gilmar Santos e Arilton Moura sono bersagli dell'operazione di polizia, agendo in modo informale con i sindaci per ottenere risorse dal ministero.

Un servizio del quotidiano Folha de Sao Paulo ha diffuso un audio il 21 marzo in cui Ribeiro ha ammesso di favorire una richiesta del presidente di estrema destra Jair Bolsonaro e dei consigli comunali legati a due religiosi amici del governo.

Il parroco ha chiesto il pagamento di 15.000 reali (circa tremila dollari) "per smuovere influenze" ala ministero di Istruzione.

Allo stesso modo, dopo lo sblocco delle risorse, il religioso avrebbe detto che il sindaco avrebbe dovuto dargli “un chilo d'oro”.

Il sindaco, Kelton Pinheiro, del comune di Bonfinópolis, nello stato di Minas Gerais (sud-est), ha confermato i dettagli di una situazione simile.

Ha ricordato che i parroci Moura e Santos hanno ricevuto una tangente di 15mila reali per consentire la costruzione di una scuola con 12 aule, nel distretto.

Sebbene in una lettera cerchi di prendere le distanze dal caso, in una conversazione registrata, Ribeiro ha convenuto di aver ricevuto da Bolsonaro un incarico per liberare risorse e indirizzarle ai comuni legati ai religiosi.

Nella registrazione, osserva che si tratta di "una richiesta speciale del Presidente della Repubblica".

Ig/ocs