Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Il Presidente di Cuba ringrazia il sostegno contro il bloqueo degli Stati Uniti

L'Avana, 27 giu (Prensa Latina) Il presidente Miguel Díaz-Canel ha espresso oggi la gratitudine di Cuba per il sostegno espresso ieri in diverse nazioni contro il bloqueo applicato all'isola da parte degli Stati Uniti.

Apprezziamo la legittima richiesta di amici solidali che questa domenica hanno partecipato a una nuova giornata internazionale contro il bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti al nostro paese da più di 60 anni, ha scritto il presidente su Twitter.

Diverse città in tutto il mondo sono state teatro lo scorso fine settimana di attività nell'ambito della giornata mondiale contro l'assedio statunitense contro Cuba.

 

I solidali, i cubani residenti all'estero e gli operatori umanitari di questa nazione caraibica hanno realizzato iniziative in paesi come Stati Uniti, Messico, Belize, Uruguay, Finlandia, Francia, Italia e Sri Lanka, ha riferito il Ministero delle Relazioni Internazionali.

 

Riferendosi a queste azioni, il ministro delle Relazioni Internazionali cubano Bruno Rodríguez ha scritto su Twitter che "la decisione di combattere incessantemente fino alla revoca del bloqueo è inarrestabile. Amici e compatrioti solidali lo confermano a varie latitudini".

Ig/evm