Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Le accuse sulla nave siriana con il grano rubato sono false

Damasco, 8 ago (Prensa Latina) Le autorità siriane hanno smentito tutte le notizie recentemente diffuse dai media sulla nave di proprietà siriana Laodicea, accusata dalle autorità ucraine di aver caricato cereali ucraini rubati.

Il direttore della Compagnia di Trasporto Marittimo statale siriana, Hassan Mahla, ha dichiarato che la suddetta nave trasportava farina di grano e d'orzo, ed è stato fermato il 25 luglio nel porto libanese di Tripoli dopo una denuncia di Kiev, secondo cui aveva carichi di cereali rubati dall’Ucraina.

 

Abbiamo presentato alle autorità libanesi tutti i documenti che provano la falsità delle denunce e che le merci trasportate dalla nave sono state acquistate secondo contratti legali, ha chiarito Mahla.

 

Ha denunciato che tutte queste false accuse fanno parte della guerra economica contro Siria e mirano a ritardare l'arrivo di cibo nel paese per aggravare la situazione umanitaria.

 

A sua volta, il ministero dei Trasporti Siriano ha annunciato che Laodisea ha iniziato a consegnare il suo carico, per poi ripartire secondo i tempi previsti.

 

Ig/fm