Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Mostra a Cuba esplora le connessioni tra letteratura e arti visive

L'Avana, 14 sett (Prensa Latina) Il creatore cubano Yornel Martínez esplora oggi le connessioni tra letteratura ed arte visiva attraverso i pezzi che compongono la mostra Fahrenheit 451, in questa capitale.

 

 

Installata nel Centro di Arte Contemporaneo Wifredo Lam, la mostra si avvicina ai processi creativi di Martínez, mentre mette in discussione i paradigmi tradizionali intorno alla concezione degli oggetti ed alla loro risignificazione, sottolinea la presentazione del progetto.

 

Aperta fino al 16 novembre, la mostra allude all'immagine, al concetto e al contenuto dei libri attraverso una serie di articoli e sculture realizzati in diversi materiali e formati, mentre invitano a riscoprire il magico universo dei testi,

 

in contrasto con il "presente distopico" interpretato da Internet.

 

In questo senso spiccano opere come La Biblioteca di Babele, ispirata all'omonimo libro di Jorge Luis Borges, di cui riproduce alcuni frammenti in un modellino di una delle cellule di questo tipo di istituzione culturale, riferisce il Centro Wifredo Lam dal social network Facebook.

 

Allo stesso modo, Martínez mette in pratica l'uso di vari elementi riciclati come bustine di tè o stracci usati per pulire i pennelli, per dare vita ad oggetti in formato di volume.

 

Ig/kmg