Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Il governo della Bolivia rafforza la salute a Santa Cruz

La Paz, 23 sett (Prensa Latina) Il governo della Bolivia ha fornito a Santa Cruz il maggior numero di vaccini contro la COVID-19 e rafforzerà l'assistenza sanitaria con il più moderno ospedale di terzo livello della città di Montero.

"Questi risultati non sono una coincidenza, l'unico livello dello stato che ha garantito pienamente i vaccini per proteggere la vita delle persone di Santa Cruz è stato il governo nazionale", ha assicurato il ministro della Salute e dello Sport, Jeyson Auza.

Secondo il ministro, l'investimento effettuato in questo dipartimento è stato di 126 milioni di boliviani (circa 18 milioni di dollari).

Queste risorse rafforzano la lotta contro il cancro, la realizzazione di interventi chirurgici, emodialisi per pazienti renali e programmi oftalmologici, le cui cure gratuite garantiscono il Sistema Sanitario Unificato approvato durante il mandato dell'ex Presidente Evo Morales.

Il sistema sanitario ha informato che degli oltre 24 milioni di dosi di vaccini che il governo nazionale ha gestito ed acquisito per combattere la COVID-19, 6.491.752 erano destinati al dipartimento di Santa Cruz.

La fonte ha sottolineato che il processo di vaccinazione non solo salva vite umane, ma è anche una condizione centrale per rilanciare l'economia.

Il dipartimento di Santa Cruz occupa il quarto posto nazionale nell'applicazione delle prime dosi, il quinto al secondo e il quarto al terzo, ha concluso.

Ig/jpm