Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Il ministro degli Esteri siriano ratifica il sostegno alla lotta del popolo palestinese

Nazioni Unite, 23 sett (Prensa Latina) Il ministro degli Esteri siriano, Faisal al-Mekdad, ha ratificato il suo sostegno al popolo palestinese nella sua lotta per liberare la terra occupata e stabilire il suo stato indipendente su tutta la sua terra e con Gerusalemme Orientale come capitale. 

Questa posizione è stata espressa dal capo della diplomazia siriana durante il suo incontro con il presidente palestinese Mahmud Abbas, nell'ambito della 77° sessione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Ha chiesto di garantire il diritto al ritorno dei profughi palestinesi ed ha ribadito la condanna della Siria delle pratiche dell'occupante israeliano contro i palestinesi.

Le continue aggressioni, l'espansione degli insediamenti, l'ebraizzazione, l'assedio, le detenzioni arbitrarie, lo sfollamento forzato e la discriminazione razziale, sono tutte azioni criminali e sono da respingere, ha affermato il diplomatico.

Ha ribadito che Damasco sostiene la richiesta dello Stato di Palestina di aderire a pieno titolo alle Nazioni Unite.

L'incontro con il presidente palestinese ha affrontato gli ultimi sviluppi nella Palestina occupata e l'aggressione israeliana in corso.

Il presidente Abbas, a sua volta, ha offerto una panoramica degli sforzi della Palestina nell'arena internazionale e nelle Nazioni Unite per difendere i diritti delle persone.

Ig/fm