Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

Cuba commemora il 75° anniversario del trovatore Vicente Feliú

L'Avana, 11 nov (Prensa Latina) Cuba festeggia oggi il 75° compleanno del cantautore Vicente Feliù (1947-2021), anche se è scomparso da quasi un anno, ma le sue canzoni sono più vive che mai, e sono il luogo dove il suo amore per quest'isola e la sua opera artistica si perpetuano.

 

“No sé quedarme”, è il titolo del concerto tributo che avrà luogo questo venerdì alle 17:00, ora locale, al teatro Armando Hart della Biblioteca Nazionale José Martí, in questa capitale, dedicato all’eccezionale trovatore ed al 50° anniversario del Movimento della Nueva Trova.

Feliù è morto il 17 dicembre dello scorso anno a causa di un infarto che lo ha sorpreso nel bel mezzo di un concerto in un incontro trobadorico in questa città che tanto amava.

Autore di canzoni emblematiche come Créeme, Al sur de mi mochila, ¿A dónde irán a parar mis alas?, La felicidad, Donde habita el corazón, Coloquio En Che Mayor, Los Seguidores, Cincuenta Son, No sé quedarme, Desmayo, il musicista era noto per infondere il suo corpo e la sua anima in ogni canzone.

Nella vita, “El Tinto”, come lo chiamavano i suoi amici, trascese per il suo lavoro legato alla Rivoluzione Cubana ed all'interno del Movimento Nueva Trova, di cui fu uno dei fondatori insieme a Silvio Rodríguez, Pablo Milanés e Noel Nicola.

Dalla sua morte, musicisti e artisti impegnati nella cosiddetta “canzone intelligente” onorano la sua impronta sul pentagramma latinoamericano.


Ig/mml