Articles

Soldati israeliani assassinano un palestinese di 16 anni in Cisgiordania

Ramallah, 23 nov (Prensa Latina) Truppe israeliane hanno ucciso un palestinese di 16 anni e ferito altri quattro durante un raid nella città di Nablus, a nord della Cisgiordania occupata. Lo riferisce oggi il ministero della Salute.

 

L'entità ha precisato in un comunicato che Ahmad Amjad Shehada è morto la notte scorsa dopo aver ricevuto l'impatto di un proiettile al cuore.

Il testo aggiunge che uno dei feriti è in condizioni critiche a causa di un colpo all'addome.

In seguito al crimine, il Consiglio Nazionale Palestinese ha condannato "il terrorismo israeliano che prende di mira bambini innocenti e civili indifesi".

Il mondo deve agire immediatamente per proteggere i bambini e gli adolescenti indifesi in Palestina, ha sentenziato.


Ig/rob