Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Cuba

I camionisti cileni continuano lo sciopero per il terzo giorno consecutivo

Santiago del Cile, 23 nov (Prensa Latina) La Confederazione dei Trasportatori Fuerza del Norte continua oggi per il terzo giorno consecutivo lo sciopero ed il blocco parziale delle autostrade in Cile, dopo aver respinto una proposta del governo per porre fine al conflitto.

Gli autisti chiedono una riduzione del prezzo del carburante e maggiore sicurezza sulle strade, a causa dell'aumento di rapine, aggressioni e saccheggi di merci.

In risposta a queste richieste, il governo ha offerto l'installazione di 12 aree di sosta sicure tra la regione metropolitana di Santiago e la città settentrionale di Arica e su altri due percorsi verso il comune di Calama.

Ha inoltre promesso di iniettare 1,5 miliardi di dollari nel meccanismo di stabilizzazione del prezzo del carburante, al fine di garantire il controllo dell'aumento del gasolio per un periodo di sei mesi.

Tuttavia, i leader sindacali hanno descritto le misure come insufficienti e hanno annunciato la loro decisione di mantenere lo sciopero a tempo indeterminato.


Ig/car