Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Cuba registra il primo sisma percettibile del nuovo anno dopo un 2016 abbastanza animato

Santiago di Cuba, 4 gen (Prensa Latina) Il primo sisma percettibile del nuovo anno è accaduto oggi alle 11.34, ora locale, con una grandezza di tre, a 40 chilometri di questa città ed ad una profondità di 31 chilometri. 

 
L'evento è stato riportato dalla rete di stazioni del Servizio Sismologico Nazionale (SSN) nelle coordinate 19.826 di latitudine nord e 75. 516 di longitudine ovest, con notizie di percepibilità in vari punti di questa città e senza danni materiali o umani. 
 
Con 5756 movimenti tellurici registrati a Cuba durante l'anno appena terminato, la sismicità si alzò leggermente in relazione coi 5210 riportati nel 2015, informa il SSN. 
 
D’accordo anche col vice-direttore tecnico del Centro Nazionale delle Investigazioni Sismologiche (Cenais) nel suo riassunto del periodo, solo 61 di questi terremoti furono percettibili e nella loro totalità sono accaduti nella regione orientale. 
 
Ig/mca