Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Risaltano a L'Avana eredità di eminente venezuelano, Ezequiel Zamora

L'Avana, 1º feb (Prensa Latina) Le imprese e gesta eroiche dell'eminente venezuelano Ezequiel Zamora furono ricordate dall'ambasciatore di questo paese a Cuba, Alì Rodriguez, commemorandosi oggi il bicentenario della sua nascita”. 

 
“Credo che la figura di Ezequiel Zamora sia una delle più importanti nella storia del Venezuela. Nacque e si allevò sotto il fragore della guerra indipendentista, da lì le sue doti di guerriero, di stratega militare”, espresse Rodriguez alla stampa poco prima di presentare il film “Zamora: Tierra y hombres libres” nel salone Sucre della sede diplomatica. 
 
Il film, diretto dal cineasta venezuelano Roman Chalbaud, con copione del suo compatriota Luis Britto, presenta l'attore Alexander Solorzano interpretando il personaggio del mitico generale venezuelano. 
 
Il film espone la storia del Venezuela a metà del XIX secolo, quando le disuguaglianze sociali, la schiavitù e lo sfruttamento del popolo, allora sotto il controllo dei partiti Liberale e Conservatore, spingono Zamora a dirigere una lotta alla ricerca di una società più giusta. 
 
D’accordo con l'ambasciatore, Zamora svolse un ruolo prominente nella Guerra Federale dal 1859 al 1863, lasso nel quale patrocinò per una profonda riforma agraria a beneficio dei contadini e lo stabilimento di un Governo di uguaglianza. 
 
Ig/rws