Agenzia di stampa latinoamericana Prensa Latina - Inicio

Evo parte per L'Aia con lo scopo di rivedere causa marittima contro Cile

La Paz, 13 feb (Prensa Latina) Il presidente della Bolivia, Evo Morales, partì oggi verso L'Aia per rivedere la causa marittima contro Cile con lo scopo di rivendicare il diritto di questo paese a recuperare la sua uscita sovrana sull'oceano Pacifico. 

 
Minuti prima di abbordare l'aeroplano presidenziale, Morales manifestò la sua fiducia nella sentenza della Corte Internazionale di Giustizia (CIJ), dove si trova già la squadra giuridica nazionale diretta dal cancelliere Fernando Huanacuni. 
 
Il governante ricordò che la causa marittima boliviana cerca il compimento dei compromessi del Cile al fine di concedere un'uscita sovrana al mare per il popolo boliviano. 
 
Inoltre il mandatario ratificò la sua visita all'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura, con l'obiettivo di chiedere un finanziamento per progetti di irrigazione ed appoggio eventuale in vista di combattere la piaga delle cavallette. 
 
Morales ha trasferito il comando dello Stato Plurinazionale al vicepresidente Alvaro Garcia Linera fino al suo ritorno al paese, previsto per il prossimo venerdì. 
 
Ig/clp