Articles

L’incontro internazionale dei direttori della dogana si celebra a Cuba

L'Avana,18 mag (Prensa Latina) Il capo della dogana generale di Cuba, Pedro Perez, ha iniziato oggi la XXXVIII Riunione dei Direttori Nazionali della Dogana di America Latina, della Spagna, del Portogallo nel salotto 1930 dell'Hotel Nacional.


Nell'inaugurazione di questo incontro, Perez ha qualificato come fruttifera l'esperienza della collaborazione attraverso il convegno multilaterale sulla cooperazione e l'assistenza reciproca fra le direzioni nazionali dell’America Latina, della Spagna e del Portogallo (Comalep), firmato nel 1981.

In questa maniera, ha sottolineato che risulta essenziale promuovere la cooperazione e l'unità d'azione nell'attività che svolgono i partecipanti nel forum, perché loro sono un fattore determinante nello sviluppo della cooperazione regionale.

Da parte sua, l'amministratore delle dogane del Messico, Ricardo Treviño, ha fatto riferimento al lavoro del suo paese come Segreteria Permanente del Comalep ed ha sottolineato come risultato più importante il posizionamento delle risorse umane come centro della gestione delle autorità doganali.

Treviño ha anche riconosciuto questo tipo di forum non soltanto per condividere esperienze e conoscenze di pratiche doganali negative, bensì per la consolidazione anche dei legami di amicizia e cooperazione fra i paesi.

In questo incontro hanno partecipato rappresentanti della Cina, della Francia, dell'India e dell'Italia così come alcune organizzazioni internazionali invitate, tra cui è presente il Fondo Monetario Internazionale.

Cuba ospita questo incontro per la seconda volta, ed ha avuto questa opportunità per la prima volta nel 1995.

Ig/jc/vdf