mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Deputati cubani celebrano udienze pubbliche nelle università

L'Avana, 25 gen (Prensa Latina) Deputati dell'Assemblea Nazionale del Potere Popolare (Parlamento) di Cuba celebrarono oggi un'udienza pubblica con studenti universitari intorno ai sistemi politico ed elettorale del paese, e dell'attività parlamentare. 

 
L’iniziativa risponde a progetti raccolti in studi ed in proposte fatte da diversi settori il cui obiettivo è generare il dibattito ed elevare la conoscenza dei cittadini su questi temi, spiegò Eddie Galan, della direzione nazionale dell’Unione dei Giovani Comunisti (UJC). 
 
Un gruppo di deputati diretti dalla presidentessa della commissione di Relazioni Internazionali del Parlamento, Yolanda Ferrer, dialogò con studenti della Facoltà di Diritto dell’Università de L’Avana sui risultati, sfide e compiti in sospeso del potere legislativo. 
 
Ferrer espose all’udienza che il sistema cubano ed il suo modello di democrazia sono autoctoni, “del paese, per il paese e per il popolo”, e nel quale sono le persone quelle che propongono come candidati quelli che considerano che hanno i meriti sufficienti. 
 
Aggregò che precisamente sono i meriti e non le campagne elettorali gli elementi determinanti nel processo. 
 
Ha anche osservato che nei 612 deputati esiste una rappresentazione elevata dei territori, settori sociali ed economici del paese, come che il 48,86% sono donne. 
 
D’accordo con il deputato Lazaro Barredo, uno dei temi urgenti è elevare la cultura giuridica ed il dominio della Costituzione da parte della cittadinanza per ottenere gli sviluppi desiderati. 
 
Inoltre, Barredo si riferì alla necessità di incrementare ed approfittare le potenzialità delle istanze municipali. 
 
Ig/tgp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE