lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Un altro porto degli USA cancella patto con Cuba per minaccia del governatore

Washington, 27 gen (Prensa Latina) Il Porto di Palm Beach, nello stato nordamericano della Florida, cancellò la firma del memorandum di intendimento che doveva concertare oggi con una delegazione imprenditoriale cubana dovuto alle minacce del governatore repubblicano Rick Scott. 

 
Attraverso la sua pagina digitale, l’installazione informò che la misura si dà in risposta ad una recente petizione di Scott, che nel suo account di Twitter scrisse che avrebbe raccomandato ai legislatori di ritagliare i fondi statali dei porti che facciano commercio con l’isola. 
 
La decisione di quell’entità segue ad una posizione simile adottata dal Porto di Everglades, sempre nello stato del sud, dove questa settimana approdò la prima nave con un’esportazione proveniente da Cuba in più di 50 anni. 
 
A dispetto della cancellazione dell’accordo, le autorità dell’installazione di Palm Beach indicarono che hanno deciso di dare il benvenuto ai dirigenti imprenditoriali dell’isola. 
 
L’intenzione del porto è esplorare la possibilità per espandere il commercio dei nostri inquilini; le aziende e le industrie della Florida hanno avuto sempre l’obiettivo di identificare nuove opportunità internazionali per lo sviluppo economico e la creazione di impiego, sostennero. 
 
D’accordo col Porto di Palm Beach, la visita della delegazione cubana aprirà la possibilità di lavoro per stabilire un dialogo al fine di ottenere di poter commerciare con Cuba. 
 
Ig/mar 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE