mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Evo Morales riconosce il lavoro di Ernesto Samper come direttore dell’Unasur

La Paz, 31 gen (Prensa Latina) “Ernesto Samper, Bolivia riconosce il tuo lavoro per l'unità della Patria Grande che va avanti nell’integrazione, grazie per la sua gestione”, scrisse oggi il presidente Evo Morales. 

 
Con questo commento nel suo account di Twitter: @evoespueblo, il mandatario della nazione andina si congratulò con Samper per il suo lavoro per l’unità del continente, come direttore dell’Unione delle Nazioni Sud-americane (Unasur). 
 
Minuti prima, durante la consegna di sciabole e dei bastoni di comando ai generali ed agli ammiragli delle Forze Armate (FFAA), il capo di Stato segnalò che la storia riconoscerà gli sforzi di integrazione che realizzò l’ex presidente colombiano. 
 
Morales ha analizzato l’iniziativa di creazione dell’Unasur. Dopo 200 anni di una vita di repubbliche, di sottomissione nel passato e di divisione attualmente, nacque questo progetto, ricalcò. 
 
“Ci sono ancora pensieri non so se di razzismo o di fascismo, pensano che siamo regioni emarginate discriminate, muri per latinoamericani, ma non ci sono per interventi né basi militari”, menzionò. 
 
Il capo di Stato considerò che la Patria Grande avanza grazie a Samper, chi ringraziò per il suo sforzo, impegno e lavoro per gestire l’integrazione. 
 
Samper assunse la segreteria generale dell’Unasur in agosto del 2014 ed annunciò che rimarrà nell’ incarico fino a che non si produca un processo tranquillo ed effettivo nell’elezione del suo successore. 
 
Durante questa giornata, a Quito, in Ecuador, sede dell’Unasur, Samper ha presentato una relazione finale di gestione 2014-2017. 
 
Ig/cdg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE