mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presentano catalogo dettagliato della collezione egiziana di un museo cubano

L'Avana, 3 feb (Prensa Latina) I dettagli della collezione egiziana più importante dell'America Latina appaiono compilati in un solo volume, presentato ieri nell'Edificio di Arte Universale del Museo Nazionale delle Belle Arti (MNBA) cubano. 

 
Risultato di più di un anno di lavoro della curatrice di Arte Egiziana del MNBA, Aymée Chicuri e delle egittologhe Milagros Alvarez ed Irene Morfini, spagnola, e, italiana, rispettivamente: il catalogo raccoglie tutti i pezzi, comprese le ultime scoperte della preziosa collezione. 
 
In dichiarazioni a Prensa Latina, Chicuri rimarcò che il catalogo proietterà oltre i limiti cubani le particolarità dell’inventario iniziato dal dottore Joaquin Gumà Herrera, Conte di Lagunillas (1909-1980). 
 
“Sarà anche uno strumento per specialisti di altri musei del mondo, per le università, che possono accedere ai nostri tesori e stabilire vie per uno scambio e la collaborazione”, sottolineò. 
 
L’egirrologa spagnola Milagros Alvarez ponderò il lavoro insieme agli specialisti cubani: “non siamo noi quelle che facciamo questo catalogo, questo lavoro è stato una cooperazione con gli specialisti di questo museo e col dirigente che ci hanno aiutato, visto l’inconveniente di trovarci distanti e solamente potere lavorare nei tre viaggi che abbiamo fatto a L’Avana”, mirò. 
 
“Una cosa interessante di questa collezione è che ha un numero di pezzi sufficientemente grande per coprire tutto ciò che è la storia dell’Egitto, dalla preistoria al periodo greco-romano”, spiegò Alvarez che fa parte della Missione Archeologica Canaria-Toscana insieme ad Irene Morfini. 
 
 
Ig/apc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE