martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Denunciano attentato contro giornalista uruguaiana

Montevideo, 8 feb (Prensa Latina) Il Centro di Archivi ed Accesso all'Informazione Pubblica (Cainfo) dell'Uruguay ripudiò oggi l'attentato subito da una giornalista della rivista “Caras y Caretas”, che avrebbe potuto ucciderla. 

 
Isabel Prieto si muoveva nella sua automobile nella notte di ieri quando due uomini in motocicletta raggiunsero l’auto e le spararono con una pistola di nove millimetri all’altezza della testa, denunciò questo mercoledì la pubblicazione per la quale lavora. 
 
In un comunicato, Cainfo esortò alle autorità che devono “realizzare una rapida investigazione al fine di identificare e punire i responsabili. 
 
Indicò che in caso di confermarsi la relazione del fatto con l’esercizio della professione, “si tratta di un grave caso di minaccia alla libertà di espressione”. 
 
La fonte reclamò al Ministero dell’Interno che investighi rapidamente la denuncia di  “maltrattamento da parte della polizia” del quale fu oggetto la giornalista. 
 
Il passato lunedì la giornalista denunciò nella web della rivista il maltrattamento subito da un ufficiale della polizia quando cercò di ottenere informazione nella Sezionale 19 sull’assassinio di una donna per mano del suo compagno. 
 
Cainfo segnalò che la professionista Prieto si sente bene, benché con ferite lievi, e con guardia della polizia nel suo domicilio. 
 
Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE