martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Si sviluppa a Cuba la III Convenzione Internazionale di Tecnologia della Salute

L'Avana, 28 mar (Prensa Latina) Il simposio di riabilitazione della III Convenzione Internazionale di Tecnologia della Salute permise l'analisi di temi trascendentali per il benessere umano, affermò oggi qui il presidente del suo comitato organizzatore, Carlos Ponce. 

 
Con la presenza di delegati di 10 paesi, la prima giornata dell’evento abbracciò dalle investigazioni in materia di recupero fino all’incidenza delle alte tecnologie nel miglioramento della salute dei malati, disse Ponce a Prensa Latina. 
 
Abbordiamo inoltre il ristabilimento del benessere, tanto dei bambini come del pazienti con ictus, una delle malattie più importanti a Cuba in questo momento, espresse il professore principale dell’area di riabilitazione della Facoltà di Tecnologia della Salute (Fatesa). 
 
Ponce elogiò una conferenza compresa nel programma offerta da un professore dell’Ungheria sull’uso di un dispositivo bioelettrico, ancora in fase di studio, per scoprire problemi cerebrovascolari. 
 
A proposito delle cure primarie nella maggiore isola delle Antille, sottolineò che l’appuntamento permise di conoscere la stretta comunicazione nella comunità tra i gruppi basilari di lavoro ed i servizi di riabilitazione. 
 
“In questione per le cure terziarie, previste per eliminare o ridurre le conseguenze di una determinata lesione, abbiamo apparati molto sofisticati, nonostante gli effetti del bloqueo economico del governo degli Stati Uniti”, ha concluso Ponce. 
 
Ig/rml 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE