domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela respinge atteggiamento interventista del governo del Perù

Caracas, 30 mar (Prensa Latina) La ministra di Relazioni Estere del Venezuela, Delcy Rodriguez, ha respinto oggi energicamente, un comunicato emesso dal governo peruviano che si immischia in temi della giurisdizione interna dei venezuelani. 

 
Il Ministero di Relazioni Estere del Perù ha reso pubblica una nota, nella quale annunciò la decisione del presidente di questo paese, Pedro Pablo Kuczynski, di ritirare definitivamente l’ambasciatore peruviano accreditato a Caracas. 
 
Secondo le autorità bolivariane, la nota diplomatica emessa a Lima si immischia nei temi interni dello Stato venezuelano, e discute un’azione giuridica portata avanti dal Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ), uno dei poteri pubblici del Venezuela, per preservare lo Stato di Diritto. 
 
La cancelliera Rodriguez si dispiacque che il governo del Perù “si dedichi ad aggredire Venezuela, mentre il popolo peruviano soffre gravi problemi a cause delle piogge”. 
 
È deplorevole -aggiunse – che davanti ai gravi problemi che soffre oggi il fratello popolo del Perù, le sue autorità si dedichino ad aggredire Venezuela, e ratificò la solidarietà del suo paese col popolo della nazione andina. 
 
Inoltre, la diplomatica venezuelana denunciò “il concerto della destra regionale per attaccare il sistema democratico venezuelano, di base popolare ed ispirazione bolivariana”. 
 
Ig/mfm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE