giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Avanza costruzione di uno steccato metallico al confine USA-Messico

Washington, 23 mag (Prensa Latina) La costruzione di un steccato metallico di quasi sette metri di altezza in una parte della frontiera tra Stati Uniti e Messico terminerà a luglio prossimo, informarono oggi funzionari statunitensi. 

 
Questa struttura, nella linea divisoria delle urbi statunitense di El Paso, in Texas; e messicana di Città Juarez, a Chihuahua, rimpiazzerà una maglia di filo di ferro esistente dal 1986. 
 
D’accordo col capo della Pattuglia Confinante di El Paso, Ramiro Cordero, lo steccato metallico, di due chilometri e mezzo di longitudine, è indipendente dal gran muro che desidera edificare il presidente Donald Trump per separare entrambi i paesi. 
 
Tale obiettivo, abbozzato dal mandatario nella sua campagna per la Casa Bianca, è ripudiato dentro e fuori dagli Stati Uniti da politici, intellettuali, artisti, professionisti e gente comune. 
 
Secondo statistiche dell’Ufficio delle Dogane e Protezione Confinante, la menzionata pattuglia fermò 25634 immigranti illegali durante il 2016 nella zona dello steccato, la cui costruzione cominciò nel luglio scorso. 
 
L’anno anteriore, precisano i dati citati da notizie di stampa, gli arresti furono 14495. 
 
Ig/dsa 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE