giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Fanno un appello a Cuba per una maggiore efficienza nel lavoro degli auditor

L'Avana, 24 mag (Prensa Latina) La vicepresidenta cubana e Controllora generale della Repubblica, Gladys Bejerano, ha fatto un appello oggi per contribuire all'efficiente gestione di auditing e del controllo, chiudendo il XI congresso Internazionale di Contabilità, Auditing e Finanze. 

 
Bejerano segnalò come condizione indispensabile affinché la lotta contro la corruzione sia effettiva che le aziende siano sempre più efficienti e migliori. 
 
Previamente impartì una conferenza nella quale sottolineò come principali ingredienti per il successo della gestione il controllo interno, la condotta irreprensibile ed i valori etici. 
 
Segnalò che il paese vive una tappa nella quale si separa la funzione statale e l’imprenditoriale, come parte dell’attuale processo di decentralizzazione e nel quale l’amministrazione deve essere leader del controllo e del compimento delle leggi vigenti. 
 
In questa giornata finale c’è stata conferenza impartita dal professore Ricardo Palhen, dell’Università di Buenos Aires, che si riferì alla Contabilità ambientale nei segmenti finanziari e governativo, nella quale sottolineò il ruolo sociale che corrisponde ai contabili. 
 
Inoltre, il programma incluse una dissertazione del professore dell’Università La Sapienza, di Roma, Luciano Vasapollo, sulla crisi sistemica, la competizione globale ed il ruolo del sistema finanziario. 
 
Ig/rs  

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE