domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

A Cuba, presidente della Repubblica Saharawi in visita ufficiale

L'Avana, 25 mag (Prensa Latina) Il presidente della Repubblica Araba Saharawi Democratica (RASD), Brahim Ghali, arrivò oggi a Cuba con motivo di una visita ufficiale durante la quale si riunirà col suo omologo cubano, Raul Castro, come ha comunicato la televisione nazionale. 

 
Ghali è nato a Smara, nel Sahara Occidentale, territorio dove lottò come parte del movimento guidato da Sid Brahim Basiri per la liberazione dal colonialismo spagnolo. 
 
Fu ministro della Difesa della RASD in due occasioni ed attualmente, oltre ad essere capo di Stato, funge come segretario generale del Fronte Polisario, movimento del quale fu fondatore. 
 
Recentemente ebbe un colloquio col vice cancelliere cubano Marcelino Medina, che ratificò l’appoggio di Cuba alla lotta del popolo saharawi per il suo diritto alla libera determinazione ed indipendenza. 
 
In un messaggio di augurio a Raul Castro con motivo del 58ºanniversario della Rivoluzione cubana, Ghali reiterò l’impegno del suo paese di fortificare i lacci di amicizia e cooperazione tra entrambe le nazioni, e sottolineò l’importanza del lascito del Comandante in capo, Fidel Castro, per i popoli oppressi del mondo. 
 
Cuba e la Repubblica Araba Saharawi Democratica hanno stabilito relazioni diplomatiche in gennaio del 1980, ed attualmente le loro principali aree di collaborazione sono la salute e l’educazione. 
 
Ig/vdf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE