lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Brigata medica cubana in Perù celebra premio dell’OMS

Lima, 31 mag (Prensa Latina) I professionisti della salute che integrano la brigata cubana che compie qui missione solidale, festeggiarono il Premio dell'Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) concesso al Contingente Internazionale Henry Reeve che loro integrano. 

 
Il Premio Salute Pubblica in Memoria del Dr. Lee Jong-wook fu consegnato venerdì scorso a questo Contingente di medici specializzati in situazioni di disastro e gravi epidemie. 
 
Il capo della brigata medica cubana che lavora da due mesi nel nord peruviano e zone confinanti, Rolando Piloto, disse che la distinzione fu ricevuta con gran allegria per il significato che ha per la brigata come riconoscimento per l’arduo lavoro e lo sforzo realizzato. 
 
Gli internazionalisti cubani sono stati d’accordo nel segnalare che il premio non solo è un riconoscimento ai medici dell’isola, bensì alla Rivoluzione ed al valore della medicina cubana a livello mondiale e specialmente “al nostro caro Comandante Fidel, per l’aiuto ai paesi più bisognosi”. 
 
La brigata cubana assiste da due mesi i colpiti dai disastri causati per una violenta stagione delle piogge, soprattutto nella regione di Piura, dove hanno la loro base i caraibici. 
 
Piloto espresse la sua disposizione di continuare a Piura fino a che si dichiari la fine della trasmissione della dengue e che non esistano casi di questa malattia e disse che spera che ciò succeda molto presto. Dal suo arrivo a Piura, alla fine di marzo, la brigata ha realizzato più di 20 mila visite ed azioni sanitarie ed epidemiologiche, e la sua presenza ha come antecedenti le brigate cubane arrivate in Perù dopo i terremoti del 1970 e del 2007. 
 
Ig/mrs

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE