lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Documentario e politica in agenda di Enriquez-Ominami in Bolivia

Santiago del Cile, 24 lug (Prensa Latina) Il rodaggio di un documentario insieme al proposito di intervistarsi con Evo Morales, sono i temi principali della visita in Bolivia del candidato presidenziale cileno Marco Enriquez-Ominami. 

 
Fonti del suo Partito Progressista (Pro), spiegarono in un comunicato stampa, che il soggiorno in Bolivia del figlio di Miguel Enriquez, l’assassinato leader del Movimento di Sinistra Rivoluzionario (MIR), sarà appena di due giorni. 
 
Enriquez-Ominami scelse la città di La Paz per cominciare la ripresa del suo nuovo documentario, col titolo di prova “Hasta la victoria y más allá”. 
 
Il cortometraggio includerà una serie di interviste con leader latinoamericani per analizzare le sfide del progressismo nel continente. 
 
“Insieme a scrittori cileni e francesi e con produttori argentini, francesi e cileni da molto tempo stiamo lavorando in un progetto che consiste nel tentare di esplorare perché il progressismo produce tanta paura e viene sfidato tanto nel mondo”, spiegò. 
 
“E soprattutto in America Latina, dove sono successe cose tanto importanti e tanto potenti alcuni anni fa”, ha detto Enriquez-Ominami, prima del suo viaggio in Bolivia. 
 
Per il momento il cineasta, che possiede anche la nazionalità francese, non è ben posizionato nelle inchieste sulle presidenziali in Cile nel novembre prossimo. 
 
Ig/ft 
 
   

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE