giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

E’ scomparso Rius, icono messicano della caricatura e dei fumetti

Messico, 8 ago (Prensa Latina) Eduardo del Rio, icono della caricatura e dei fumetti sulla politica messicana, che si firmava “Rius”, considerato formatore di coscienze, è scomparso qui oggi ad 83 anni. 

 
La segretaria di Cultura, Maria Cristina Garcia Cepeda, disse nel suo account di Twitter che “col decesso di Rius, creatore di uno stile rinnovatore, finisce un’epoca della caricatura politica e di divulgazione”. 
 
Rius raffigurò tra i massimi esponenti della caricatura messicana e fece della satira una forma di vita, decise di compiere un obiettivo e ci è riuscito: coltivare la caricatura. Per ciò in ognuno dei suoi libri di fumetti ruppe con la solennità per abbordare con la satira temi di filosofia, capitalismo, marxismo, storia, religione e perfino sulla nutrizione vegetariana, come ci ricorda il quotidiano La Jornada. 
 
La scrittrice e giornalista Elena Poniatowska, vincitrice dei premi Miguel de Cervantes e Romulo Gallegos, lo considerò come uno dei grandi educatori del Messico del XX secolo. 
 
Tra i più di cento libri che l’ex seminarista Rius pubblicò c’è il “Manuale del perfetto ateo”, col quale si guadagnò la scomunica della Chiesa Cattolica messicana. 
 
Ig/ool

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE