mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente boliviano sottolinea l’importanza delle tradizioni culturali

La Paz, 15 ago (Prensa Latina) Il presidente della Bolivia, Evo Morales, assicurò oggi che la via più sicura di un popolo per decolonizzarsi è recuperare le sue tradizioni e vivere in armonia con la madre terra. 

 
“La decolonizzazione incomincia col recupero della nostra cultura”, enfatizzò Morales partecipando ai festeggiamenti con motivo del 105º anniversario della comunità Potolo, dipartimento di Chuquisaca. 
 
Nella sua allocuzione, il mandatario ricordò come comunità indigene resisterono con i loro abiti e ritmi tipici alla violenza dei colonialisti spagnoli. 
 
Durante la cerimonia, il governante ha ricevuto i documenti per la postulazione della cultura Jalq’a come patrimonio culturale ed intangibile dell’umanità presso l’UNESCO. 
 
I Jalq’a vivono nel nord ed ad ovest della città di Sucre, dipartimento di Chuquisaca, e sono conosciuti per i loro vestiti monocromatici con alcuni dettagli di colore. 
 
In un altro momento del suo intervento, Morales annunciò investimenti per progetti di irrigazione per la comunità Potolo in vista di garantire la produzione di alimenti e l’allevamento di bestiame. 
 
D’accordo col presidente, il governo nazionale spinge e finanzia iniziative di questo tipo al fine di appoggiare la sovranità alimentare del popolo boliviano. 
 
Ig/clp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE