venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Risaltano in Bolivia pensiero economico del Che

La Paz, 18 ago (Prensa Latina) Il pensiero economico del Che, le sue contribuzioni al processo rivoluzionario cubano e la validità delle sue idee oggi nel paese caraibico, sono state il centro della sessione della Cattedra Ernesto Guevara, che ebbe luogo in questa città. 

 
I pannellisti dibatterono ieri sera sulle soluzioni economiche esposte dal Guerrigliero Eroico durante gli anni che diresse a Cuba il Ministero delle Industrie. 
 
Il conferenziere della Cattedra, Javier Larrain, sottolineò aspetti del pensiero economico del Che, e la sua lotta contro il burocratismo, lo stabilimento delle istituzioni economiche e le relazioni tra di loro. 
 
Inoltre, si riferì ad altri aspetti fondamentali del pensiero del Che Guevara, come le relazioni tra l’amministrazione ed il sindacato, l’utilizzo del centralismo democratico, gli studi socio-psicologici dell’organizzazione e la gestione, i metodi economico-matematici e l’azienda socialista. 
 
La Cattedra Ernesto Guevara raffigura tra le attività che si sviluppano in Bolivia per commemorare i 50 anni della scomparsa fisica del Che nella nazione andino-amazzonica. 
 
Il ciclo di 12 appuntamenti, che conclude in ottobre, analizza assi tematici come la sua attività come dirigente della Banca Nazionale di Cuba ed altri incarichi che assunse nei primi anni della Rivoluzione Cubana; oltre ai suoi studi di marxismo, le sue concezioni sul comunismo, la sua attività internazionalista e la sua strategia guerrigliera mondiale. 
 
Ogni giovedì conta con un invitato speciale, addetto ad impartire la conferenza e dopo ad aprire un dialogo col pubblico. 
 
Ig/cvl 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE