mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Pospongono per uragano la celebrazione della XIII Biennale de L’Avana

L'Avana, 26 set (Prensa Latina) Il Consiglio Nazionale delle arti plastiche di Cuba ed il Centro di Arte Contemporaneo Wifredo Lam decisero di posporre per il 2019 la celebrazione del XIII Biennale de L'Avana, oggi confermano le distinte istituzioni del paese. 

 
A causa dei gravi danni causati dall’uragano Irma nel sistema di istituzioni culturali del paese, è necessario fare una rigorosa analisi delle risorse di cui si dispone per il recupero fino alla fine dell’anno e nel 2018, spiega il testo pubblicato nella rivista web Cubarte. 
 
Il comunicato spiega che fu necessario realizzare dei cambi in vari eventi previsti e tra questi si decise posporre per il 2019 la realizzazione dell’incontro delle arti visuali. 
 
Secondo il Ministero di Cultura, l’uragano Irma causò danni a 287 istituzioni del sistema culturale a Cuba e si realizzano già sforzi per il recupero costruttivo del disastro. 
 
Da parte sua, l’Associazione degli Artisti Plastici dell’Unione degli Scrittori ed Artisti di Cuba (Uneac) assicurò che comprende ed appoggia la decisione. 
 
Noi artisti cubani siamo convinti che la vita culturale cubana, sempre ricca e rinnovatrice, si recupererà di fronte a tutte le contrarietà, espone un comunicato dell’entità. 
 
Contemporaneamente, ricorda che i membri dell’Uneac hanno partecipato nelle numerose brigate artistiche che si formarono in tutte le province colpite dall’uragano, al fine di portare agli sfollati ed ai disastrati un messaggio di solidarietà e di allegria spirituale. 
 
Ig/msm 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE