giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente salvadoregno approva la riforma delle pensioni

San Salvador, 28 set (Prensa Latina) Il presidente Salvador Sanchez Ceren ha approvato le riforme alla Legge del Sistema di Risparmio per Pensioni, promosse oggi dopo settimane di scontri parlamentari e minacce di insoluto. 

 
Il mandatario ringraziò i deputati per proteggere il risparmio dei lavoratori con questo consenso, che considerò un passo importante per raggiungere una riforma integrale, per la quale lavorerà la sua amministrazione. 
 
Gli emendamenti promossi dall’Assemblea Legislativa con 74 voti a favore, nessuno contrario e tre astensioni decretano la devoluzione delle quotazioni a chi apportarono in un fondo solidale creato col 5,0% dei risparmi. 
 
Tra gli altri accordi, questa riforma stabilisce che chi apportarono al menzionato fondo solidale riceveranno una pensione per longevità, vecchiaia ed invalidità; oltre a pensioni di sopravvivenza o devoluzione di apporti. 
 
Alla fine, i deputati decisero di restituire ai lavoratori il 3% del fondo solidale, e le amministratrici dei fondi di pensioni (AFP) gestiranno un 2%. 
 
A sua volta, i lavoratori che pagavano la previdenza sociale e l’Istituto Nazionale delle Pensioni degli Impiegati Pubblici, ma poi passarono alle AFP, riceveranno il 35% delle pensione più un 1% annuale fino ad un massimo del 55%. 
 
Ig/cmv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE