mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cancelliere cubano arriva a New York per votazione all’ONU contro bloqueo

Nazioni Unite, 27 ott (Prensa Latina) Il cancelliere cubano, Bruno Rodriguez, arrivò oggi a New York per una nuova votazione nell'Assemblea Generale dell'ONU sulla necessità di togliere il bloqueo statunitense contro l'isola. 

 
Rodriguez interverrà mercoledì nel plenario di 193 paesi, forum dove dal 1992 il cerchio economico, commerciale e finanziario vigente da più di mezzo secolo è stato respinto in maniera categorica dalla comunità internazionale. 
 
Il progetto di risoluzione che si sottometterà all’Assemblea reclama il sollevamento delle sanzioni unilaterali, i cui danni economici alla nazione caraibica ascendono ad oltre 820 mila milioni di dollari, considerando il deprezzamento di questa moneta di fronte al valore dell’oro. 
 
L’iniziativa adottata nel 2016 contò su 191 dei 193 voti possibili, mentre gli Stati Uniti ed il loro alleato Israele si astennero. 
 
Nessuno dubita qui che il bloqueo nordamericano tornerà a ricevere il 1º novembre un contundente rifiuto, a partire dalle critiche che genera nei cinque continenti. 
 
Alla fine di settembre, circa 40 presidenti, primi ministri e cancellieri approfittarono dell’opportunità di dirigersi al mondo che gli brinda il dibattito annuale di alto livello dell’Assemblea Generale, per esigere la fine del bloqueo. 
 
Ig/wmr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE