lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Governo di Zulia previene secessionismo

Caracas, 27 ott (Prensa Latina) La statista incaricata dello stato di Zulia, Magdely Valbuena, allertò oggi che in questo stato ci sono quelli che vogliono il secessionismo, e sottolineò che dal suo posto proteggerà l'integrità di questo territorio. 

 
La funzionaria assunse l’incarico questo venerdì davanti al Consiglio Legislativo dello stato di Zulia (Clez) dopo aver lasciato il suo posto come presidentessa del parlamento di Zulia. 
 
“Qui non stiamo usurpando una funzione, non stiamo dando un golpe di stato, qui semplicemente in maniera responsabile e patriota, stiamo facendo quello che prevede la Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela”, precisò. 
 
Segnalò che Juan Pablo Guanipa, che ha vinto con poco margine le elezioni del 15 ottobre, si rifiutò di riconoscere il potere sovrano non volendo giurare davanti a questo forum. 
 
“Se lo lasciamo giurare nel Clez, come lui pretendeva, sarebbe entrato in oltraggio, cosa che nella nostra condizione di rivoluzionari e rivoluzionarie, di patrioti, non potevamo permetterlo”, manifestò. 
 
In dichiarazioni dopo assumere l’incarico, Valbuena promise di continuare la linea dell’ex governatore Francisco Arias Cardenas “recuperando ospedali, scuole, la viabilità, consegnando spazi per la vita e la pace, non evitando le responsabilità”. 
 
D’altra parte, questo venerdì la presidentessa del Consiglio Nazionale Elettorale, Tibisay Lucena, ratificò che i suffragi municipali si effettueranno il 10 dicembre, lo stesso giorno in cui Zulia sceglierà il suo nuovo governatore. 
 
Ig/lb

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE