lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Salvadoregni dedicano fiori ai loro morti protetti dalla polizia

San Salvador, 2 nov (Prensa Latina) I salvadoregni compiono oggi la loro vecchia tradizione di dedicare fiori ai loro cari che sono già morti, molti di loro magari troppo presto, vittime della guerra o delle bande giovanili. 

 
Con un spiegamento della polizia per garantire la sicurezza ed il raccoglimento necessario, i cimiteri pubblici e privati di questa capitale albeggiarono pieni di fiori come ogni mattina del Giorno dei Fedeli Defunti. 
 
Le autorità proibirono specialmente l’accesso ai cimiteri con armi, per evitare possibili incidenti violenti provocati quasi sempre da giovani di qualche banda locale, che ammazzano o loro stessi finiscono uccisi. 
 
Tuttavia, la commemorazione trascende paure e pregiudizi, e la gente preferisce incentrarsi nelle cose gradevoli e ricordare i graditi momenti condivisi in vita, ed adornare le tombe ed i loculi. 
 
In realtà, molti parenti montano una specie di altare col cibo che normalmente piaceva al defunto, e sottolineano dolci tipici come frittelle di mais, con miele di “panela”, l’insaccato di carne fredda, legumi e formaggi. 
 
Ig/cmv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE