venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il petrolio venezuelano raggiunge il prezzo più alto dal 2015

Caracas, 10 nov (Prensa Latina) Il Ministero per il Petrolio ha annunciato oggi che il petrolio venezuelano ha avuto un valore medio questa settimana di 369,18 yuan per barile, equivalente a 55,59 $ , un prezzo che non si raggiungeva dal 2015.

In una dichiarazione, il ministro ha detto che la cifra rappresenta un aumento del 5,25 % rispetto ai 350,75 che è stato registrato la settimana scorsa.

Secondo l’agenzia venezuelana, i prezzi sono aumentati a causa delle tensioni geopolitiche nel Medio Oriente e la percezione generalizzata che l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) ed altri produttori potrebbero estendere l’accordo di taglio fino alla fine del 2018.

Ha inoltre indicato che la questione sarà discussa il 30 novembre a Vienna, durante una riunione dell’OPEC ed altri produttori per valutare il mercato del petrolio e la possibile estensione del suddetto accordo.

Nella sua ultima relazione, l’OPEC si aspetta un aumento della domanda di petrolio nei prossimi cinque anni, con ordini per il 2022 che aumenteranno da 95,4 a 102,3 milioni di barili al giorno, ha fatto conoscere l’agenzia di Venezolana de Noticias.

Il mezzo di comunicazione ha ricordato che da settembre, il governo venezuelano ha iniziato a calcolare il suo petrolio in yuan, come parte di una misura economica per contrastare le sanzioni economiche imposte dagli Stati Uniti.

La misura ha anche come bersaglio la diversificazione delle transazioni in valute distinte dal dollaro, ha ricordato.

Ig/omr/lrd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE