lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba respinge sanzioni dell’UE contro Venezuela

L'Avana, 21 nov (Prensa Latina) Il viceministro di Relazioni Estere di Cuba, Rogelio Sierra ha manifestato oggi il rifiuto di questa nazione caraibica alle sanzioni dell'Unione Europea (UE) contro Venezuela. 

 
In dichiarazioni alla stampa, il vice cancelliere cubano reiterò l’appoggio e la solidarietà incondizionati dell’isola col popolo del paese sud-americano e col governo diretto dal presidente Nicolas Maduro. 
 
Secondo Sierra, le misure coercitive adottate dal Consiglio degli Affari Esteri dell’UE contro Venezuela costituiscono un’intromissione nei suoi temi interni e non contribuiscono al processo di dialogo che promuove il Governo per l’intendimento e la ricerca della pace. 
 
Tali decisioni -ha detto – sono contrarie ai principi del Diritto Internazionale ed a quelli del Proclama dell’America Latina e dei Caraibi come Zona di Pace, firmata dai capi di Stato e di Governo della regione nel 2014, durante il II Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici. 
 
È contraddittorio che il Consiglio degli Affari Esteri dell’UE concluda che l’unica maniera di trattare la situazione del Venezuela è mediante il dialogo costruttivo e la negoziazione e, contemporaneamente, lo condizioni con punizioni, liste nere selettive e limitazioni al commercio internazionale, ha concluso il diplomatico cubano. 
 
Ig/tgp  
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE