mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cubani evocano omaggio a Fidel Castro un anno dopo

L'Avana, 1º dic (Prensa Latina) Il popolo cubano ricorda in questi giorni l’omaggio del popolo per il leader storico della sua Rivoluzione, Fidel Castro, durante il percorso della Carovana della Libertà con le sue ceneri, da questa capitale, fino a Santiago di Cuba. 

 
Il 30 novembre 2016 la carovana coi resti del leader cubano è uscita da L’Avana verso Santiago di Cuba. 
 
La lealtà ed il compromesso dei cubani hanno accompagnato il corteo, che ha fatto il percorso inverso alla storica Carovana della Libertà, realizzata dal 2 al 8 gennaio 1959 dall’Esercito Ribelle, dopo il trionfo della Rivoluzione. 
 
La cassa con le ceneri di Fidel è passata dalle province di Mayabeque, Matanzas, Cienfuegos e Villa Clara. 
 
In questa ultima provincia centrale le ceneri hanno riposato nella Piazza della Rivoluzione Ernesto Che Guevara dove è ubicato il Complesso Scultorio omonimo. 
 
Quindi la carovana ha continuato il suo percorso verso oriente e, dopo passare per la provincia di Granma, il 4 dicembre 2016, è arrivata al cimitero di Santa Ifigenia nella città di Santiago di Cuba. 
 
Lì, sono state depositate le ceneri, molto vicino al mausoleo dell’Eroe Nazionale Josè Martì, dei suoi compagni di lotta del Moncada, del Granma, dell’Esercito Ribelle, della clandestinità e delle missioni internazionaliste. 
 
Il mausoleo dove riposa Fidel è una pietra levigata, di granito, che ha nel centro una nicchia quadrata dove si trova l’urna protetta da una targa che porta il suo nome. 
 
La carovana percorse più di mille chilometri in quattro giorni da L’Avana fino a Santiago di Cuba. 
 
Ig/lbp 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE