sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Delfinario di Cayo Guillelmo è stato rinnovato

Ciego de Avila, Cuba, 5 dic (Prensa Latina) Una delle più interessanti offerte extra-alberghiere che offre la destinazione turistica Jardines del Rey è il Centro Ricreativo Delfinario Cableski, che si trova a Cayo Guillermo, che ha oggi un'immagine completamente rinnovata.

Prima del passaggio dell’uragano Irma per quel territorio, il trasferimento dei delfini a Cienfuegos ed il loro ritorno, sono due degli aneddoti che allenatori e lavoratori del centro conversano con molta emozione; tutti insieme hanno lavorato per ridurre l’impatto del fenomeno meteorologico e garantire il rientro veloce dei protagonisti del centro.

La capa di brigata del delfinario, Adys Gutierrez, ha dichiarato alla stampa che attualmente il centro offre tutti i servizi con i suoi sei delfini, che includono bagni, interazione e piattaforma.

Delle offerte, la più popolare e completa è il nuoto, dove il cliente può stare con i mammiferi circa 30 minuti, grazie agli esercizi eseguiti nel programma interattivo ed ogni attività può comprendere fino a 10 persone contemporaneamente.

Gutierrez spiega che i delfini stanno bene psichicamente, e fanno gli esercizi con il carisma di sempre e la consueta vitalità, e dal loro ritorno da Cienfuegos il 21 settembre, gli addetti alla loro salute hanno verificato le loro buone condizioni ed anche se non avevano ancora le piattaforme o il centro non fornisse servizio al pubblico, gli allenatori hanno ripreso a fare gli esercizi con gli animali.

I cinque allenatori del centro si sono spostati in elicottero con i delfini e sono rimasti con loro fino al loro ritorno, ed oggi si dimostrano soddisfatti delle operazioni di soccorso effettuate in cui uno dei più grandi interessi è stato quello di garantire che i delfini non soffrissero molto stress e preservassero la loro salute.

Ha commentato che questi animali possono rimanere fino a 72 ore fuori dall’acqua versandogli acqua fredda sulla pelle, e per questo gli allenatori hanno usano impacchi di ghiaccio e quando è stato necessario hanno versato acqua ed hanno incominciato ad accarezzarli per rilassarli.

Ha ricordato che i mammiferi erano fuori dal loro ambiente, in aree più piccole, con acque più superficiali e di diversa qualità, in un luogo diverso, ma al loro ritorno si sono ripresi rapidamente.

La salute dei delfini si cura con zelo; l’allenatore ogni giorno con il medico esamina gli animali per sapere se sono in grado di lavorare, analizza il loro stato d’animo e fisico, e quindi determinano se sono idonei per lavorare, o se si devono adottare altre misure, come l’isolamento.

Ig/omr/tdd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE