giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il vice presidente ecuadoriano è stato condannato a sei anni di prigione

Quito, 14 dic (Prensa Latina) Il vice presidente costituzionale dell'Ecuador, Jorge Glas, è stato condannato a sei anni di carcere per il reato di associazione illecita nell’indagine del caso di corruzione dell’azienda edile brasiliana Odebrecht in questo paese sudamericano.

La Corte ha anche ordinato per i condannati la riparazione integrale di più 33 milioni di dollari.

Difronte alla sentenza, il avvocato difensore del vice presidente dello Stato ha annunciato che appellerà e considererà la sentenza come estremista ed in violazione delle norme costituzionali.

“Non è vero che il reato di associazione illecita è stato debitamente dimostrato nella fase del processo. Questa sentenza ingiusta, aspettiamo che sia stata comunicata per iscritto entro i 10 giorni previsti dalla legge; nel quadro della Costituzione e la legge ed il vice presidente della Repubblica l’appellerà ‘, ha assicurato ai mass media.

Alla periferia della Corte Nazionale di Giustizia, i sostenitori di Glas hanno sostenuto il vicemandatario ed hanno espresso la loro fiducia nella sua innocenza, mentre i detrattori hanno ringraziato la sua sentenza.

omr/cvl

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE