lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Parlamento cubano riafferma solidarietà con causa palestinese

L’Avana, 24 gen (Prensa Latina) La vicepresidentessa dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (ANPP), Ana Maria Mari Machado, ha ratificato la solidarietà cubana con la causa del popolo palestinese, indica oggi il sito web del parlamento dell’isola.

Mari Machado ha riaffermato ieri la posizione cubana quando ha ricevuto nella sede dell’ANPP una delegazione del Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina, guidata da Fahed Sulaiman, il suo vice segretario generale.

“La causa palestinese è anche nostra”, ha assicurato la deputata ed ha spiegato che per questo motivo in spazi di proiezione di politica estera Cuba corrobora il suo sostegno a questo popolo fratello.

Al riguardo, ha riferito che il paese caraibico sempre sarà dalla parte della giustizia ed ha ricordato la dichiarazione che in dicembre scorso ha fatto la Commissione di Relazioni Internazionali dell’ANPP in rifiuto alla decisione del presidente statunitense, Donald Trump, di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele e spostare la sua ambasciata in questa città.

Mari Machado ha sottolineato l’importanza dell’unità del popolo per raggiungere il successo nel conflitto israeliano-palestinese ed, in questo senso, ha ricordato l’insegnamento del leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, chi la considerava un pilastro fondamentale.

La delegazione palestinese è integrata da Abu Bachar, membro del Politburo del Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina, e Walid Abu Khorj, rappresentante di questo partito.

Per la parte cubana, hanno assistito la presidentessa della Commissione di Relazioni Internazionali del parlamento cubano, Yolanda Ferrer Gomez, ed il funzionario degli Uffici Ausiliari del legislativo, Yuniel Flores Aguia.

Ig/omr/clp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE