venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presentano autobiografia di Evo Morales alla Fiera del Libro

L'Avana, 2 feb (Prensa Latina) Un avvicinamento alla vita del presidente della Bolivia Evo Morales, propone il testo “Mi vida, de Orinoca al Palacio Quemado” che ha presentato oggi, la ministra di Cultura e Turismo della nazione andina, Wilma Alanoca. 

 
In 28 capitoli, il volume, concepito dal ricercatore ed editore Ivan Canelas, riferisce, tra racconti e fotografie, la storia del mandatario dall’infanzia, passando per la sua vita sindacale e politica, ha affermato Alanoca.  
 
Svoltasi nella Fortaleza San Carlos de la Cabaña, la presentazione della titolare di Cultura e Turismo ha fatto riferimento ai forti lacci di amicizia che uniscono entrambi i paesi, fatto che si percepisce nel libro, infatti dalle sue pagine si rivela l’affettuosa relazione che Morales ha con Cuba. 
 
Ha aggiunto che il testo permette di capire “la realtà del suo paese da una leadership indigena, contadina ed originaria, che difende la sua diversità e fa valere i diritti di ogni comunità, anche delle più umili”, ha commentato. 
 
“Per noi il presidente è un esempio da seguire, è un libro nel quale si specchiano milioni di boliviani”, ha detto. 
 
Da parte sua l’ambasciatore della Bolivia a Cuba, Juan Ramon Quintana, ha segnalato che Morales “è un riassunto delle ribellioni dei popoli indigeni, e l’avversario più potente dell’impero”. 
 
È conosciuto nel mondo, ha detto, perché è stato capace di trasformare una repubblica coloniale in un stato plurinazionale permettendo “l’uguaglianza ed il riconoscimento delle identità”, ha sottolineato. 
 
Nella 27º Fiera Internazionale del Libro, inaugurata ieri e che starà aperta al pubblico fino all’11 febbraio, lo stand della Bolivia esibisce circa 45 titoli, considerati tra i più rappresentativi della letteratura di questo paese negli ultimi 193 anni. 
 
Ig/ypp 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE