mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Investimenti turistici a Cuba attraggono azienda italiana

L’Avana, 6 apr (Prensa Latina) Investimenti turistici a Cuba generano un importante mercato per i produttori ed i commercianti di materiali della costruzione, ha assicurato oggi un rappresentante della compagnia italiana “Fassa Bortolo”, Giuseppe Gasparotto.

Considerata una delle principali del suo settore in Europa, l’azienda effettua vendite all’isola da quattro anni, ed adesso approfitta lo svolgimento della Fiera Internazionale della Costruzione (Fecos 2018) per promuovere le sue offerte.

Lo stand di Fassa Bortolo nel recinto fieristico di Pabexpo a L’Avana si distingue per la varietà di malte cementizie, tra cui l’auto-livellante e quella di ancoraggio, ha indicato il rappresentante.

Secondo Gasparotto, l’entità è interessata all’assemblaggio a Cuba di un impianto per la produzione di malte cementizie e degli impermeabilizzanti, tenendo conto del boom attuale e prospettico delle installazioni nel settore turistico.

Gasparotto ha considerato che l’azienda registra saldi favorevoli in questa nazione caraibica, dal momento che è riuscita ad includersi nel portafoglio dei fornitori abituali, anche se “la concorrenza sta diventando sempre più forte”.

Nella seconda metà di maggio, ha annunciato, i nostri tecnici svolgeranno un seminario dimostrativo sull’applicazione dei prodotti in un’area del Malecon (lungomare della capitale), e speriamo che l’Ufficio dello Storico de L’Avana sia un potenziale cliente.

I consorzi spagnoli, italiani, messicani e di altri paesi sono presenti oggi nell’ambito della costruzione a Cuba e “vogliamo che i potenziali acquirenti controllino con i loro occhi la qualità delle nostre proposte”, ha segnalato.

Secondo il funzionario, Fassa Bortolo è interessata ad offrire corsi ai lavoratori locali affinché conoscano la tecnologia, e “potremmo usare parte dei nostri utili commerciali in donazioni di materiali per la riparazione di impianti sportivi nel paese”.

Fecons 2018 si concluderà questo venerdì dopo quasi una settimana di scambi tra le entità produttrici e commerciali, aziende di design, edili ed investitori, in uno scenario con più di 4000 metri quadrati di area espositiva.

Ig/omr/mjm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE