giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Denunciano minacce contro membri del FARC a Bogotà

Bogotà, 23 mag (Prensa Latina) Il partito Forza Alternativa Rivoluzionaria del Comune (FARC) ha denunciato oggi minacce e maltrattamenti contro i suoi membri in questa capitale. 

 
In una conferenza stampa, il Consiglio Politico del FARC a Bogotà ha riferito la presenza di gruppi criminali, successori del paramilitarismo in diverse località di questa città, come Ciudad Bolivar, Usme e San Cristobal. 
 
L’ex guerriglia ha esatto al governo, alle autorità giudiziali ed amministrative ed agli organismi di controllo di prendere misure urgenti per garantire la vita dei militanti del FARC ed il libero esercizio del diritto fondamentale alla partecipazione politica. 
 
Leader del FARC hanno segnalato che a Bogotà, è riconosciuto dal passato anno l’incremento in quartieri del sud della capitale di bande che controllano il commercio di droga, e di individui armati infiltrati in mobilitazioni sociali. 
 
Inoltre, hanno citato attentati contro le abitazioni degli ex combattenti e minacce crescenti contro leader ambientali e difensori dei diritti umani, soprattutto, in Ciudad Bolivar. 
 
Esigiamo lo smantellamento e persecuzione penale dei gruppi criminali successori del paramilitarismo che continuano a delinquere e che mettono in grave rischio l’adeguata implementazione dell’Accordo Finale per la costruzione di una pace stabile e duratura, ha concluso il FARC. 
 
Ig/tpa

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE