sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il Parlamento cubano contro la corruzione e le indiscipline sociali

L’Avana, 4 giu (Prensa Latina) La lotta contro i reati, la corruzione, le illegalità e le indiscipline socialiè tra le principali linee di lavoro del parlamento cubano durante la IX legislatura, hanno segnalato i deputati.

Durante la prima seduta della Commissione Affari Costituzionali e Giustizia per la legislatura 2018-2023, i deputati hanno discusso della necessità di garantire la legalità e la costituzionalità delle leggi che saranno sottoposte all’approvazione dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (ANPP).
Tra gli impegni principali della presente legislatura si evidenziano, inoltre, il sostegno al processo di implementazione delle Linee Guida della Politica Economica e Sociale del Partito e della Rivoluzione e lo sviluppo della cultura giuridica nei cittadini.
Stando a quanto dichiarato dalla segretaria della Commissione Affari Costituzionali e Giustizia dell’ANPP,Vila Patricia Avarado, il lavoro della commissione durante la scorsa legislatura è stato segnato dalla valutazione tecnica delle proposte di legge, per la formulazione di pareri e raccomandazioni.
La Alvarado ha sottolineato, durante una seduta svoltasi presso il Palazzo delle Convenzioni dell’Avana, che tra i principali obiettivi c’è anche la prevenzione e la lotta all’uso delle droghe.
Oggi si riuniranno le 10 commissioni permanenti del parlamento unicamerale, approvate sabato scorso.
mb/clp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE