martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

ONU offre appoggio a Guatemala dopo i danni causati dall’eruzione vulcanica

Nazioni Unite, 4 giu (Prensa Latina) Il segretario generale dell'ONU, Antonio Guterres, è molto preoccupato per la situazione in Guatemala ed ha affermato di sentirsi profondamente rattristato per la tragica perdita di vite ed il danno causato dal vulcano. 

 
Dopo l’eruzione del vulcano Fuego, le Nazioni Unite si solidarizzano con questo paese centroamericano e sono disposte ad appoggiare gli sforzi nazionali di riscatto e soccorso, ha segnalato il titolare dell’organismo multilaterale per mezzo di un comunicato. 
 
Inoltre, Guterres ha esteso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime ed al governo ed al popolo del Guatemala, ed ha augurato un rapido recupero dei feriti. 
 
D’accordo con le ultime notizie, dovuto all’eruzione del colosso circa 60 persone sono morte, centinaia sono scomparse ed un milione 700 mila sono state colpite. 
 
Guatemala si è svegliato questo lunedì con le bandiere a mezza asta, un lutto che durerà tre giorni, secondo un decreto firmato dal presidente della Repubblica, Jimmy Morales. 
 
Questa seconda eruzione del vulcano nel 2018, la più potente degli ultimi anni, è stata particolarmente intensa nei dipartimenti di Escuintla, Chimaltenango e Sacatepequez, che sono stati dichiarati in Stato di Calamità Pubblica per 30 giorni. 
 
Ig/ifb

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE