giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Annunciano prossima presentazione del documentario di Michael Moore su Trump

Washington, 10 ago (Prensa Latina) Il regista statunitense Michael Moore inaugurerà il suo critico documentario Fahrenheit 11/9 sul presidente Donald Trump il 6 settembre nel Festival Internazionale del Cinema di Toronto, in Canada, secondo notizie giornalistiche divulgate oggi. 

 
L’opera che arriverà per la prima volta nelle sale dei cinema 15 giorni dopo questo debutto, segue la vita e carriera del mandatario repubblicano e discute il sistema politico nordamericano. 
 
Moore ha pubblicato ieri in Internet un anticipo della creazione audiovisiva il cui titolo fa riferimento alla giornata posteriore alla quale Trump ha vinto le elezioni presidenziali nel 2016. 
 
Questo titolo fa riferimento ad un altro lavoro del cineasta del 2004, Fahrenheit 9/11, che è centrato sull’ex presidente George W. Bush e le conseguenze degli attentati terroristici dell’11 settembre 2001 negli Stati Uniti. 
 
Questo documentario a suo tempo si è trasformato nel più visto della storia ed ha riscosso 222,4 milioni di dollari a livello mondiale. 
 
Secondo Moore, Fahrenheit 11/9 “è il risultato della mia rabbia e del mio amore per quello che ancora può essere possibile fare negli Stati Uniti e la democrazia che non abbiamo mai avuto realmente”. 
 
Ig/dsa

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE