sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Morena ottiene un’ampia maggioranza legislativa in Messico

Messico, 30 ago (Prensa Latina) Il Movimento di Rigenerazione Nazionale (Morena) che ha postulato il presidente eletto Andres Manuel Lopez Obrador, avrà la maggiore presenza parlamentare nella Camera dei Deputati negli ultimi 21 anni, hanno informato oggi. 

 
Morena si è costituita come la maggiore forza rappresentata nel Congresso dell’Unione sommando 247 seggi, dopo integrare i deputati eletti dai partiti del Lavoro ed Incontro Sociale, grazie ad un accordo politico in favore della gestione di Lopez Obrador. 
 
Per ciò, il 1º settembre, quando inizino i lavori della LXIV legislatura della Camera bassa, Morena ed i suoi alleati saranno quasi un torchio per appoggiare le proposte del prossimo presidente che assume il 1º dicembre, e che ha anticipato, prima di essere stato conclamato come capo di Stato e di Governo, che le sue iniziative saranno a considerazione dei deputati. 
 
Dopo gli accordi tra partiti, i gruppi parlamentari danno a Morena 247 seggi; il Partito di Azione Nazionale rimane con 80, ed il Partito Rivoluzionario Istituzionale (oggi al governo, è passato dalla quinta alla terza posizione) con 31 deputati. 
 
Rimangono da definire due seggi, che avrebbero dovuto essere assegnati al Partito Nuova Alleanza, alleato del PRI nei suffragi di luglio, ma che perderà il suo registro per ottenere meno del 3% nella votazione. 
 
Davanti a questi deputati riceverà la sua banda presidenziale il 1º dicembre Andres Manuel Lopez Obrador. 
 
Ig/ool 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE