venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Bloqueo degli USA viola i diritti umani dei cubani

Nazioni Unite, 15 ott (Prensa Latina) Il bloqueo degli Stati Uniti contro Cuba costituisce una violazione di massa, flagrante e sistematica dei diritti umani dell’isola caraibica, hanno denunciato nella Seconda Commissione dell'ONU.

 
Durante il suo intervento in quella commissione, la terza segretaria della missione permanente di Cuba presso l’ONU, Biana Leyva, ha reclamato la fine di questa politica, che ostacola il popolo dell’isola, che non può svilupparsi con capacità piena. 
 
La diplomatica ha anche segnalato che lo sviluppo sostenibile continua a reclamare in maniera imperiosa azioni concrete e maggiori sforzi comuni sulla base di un ordine mondiale più giusto ed equo. 
 
Sono necessarie politiche inclusive e coerenti, una rivitalizzata alleanza mondiale, un’effettiva mobilitazione di risorse finanziarie, come la promozione dello sviluppo di capacità, compresa il bonifico di tecnologie verso i paesi in via di sviluppo, ha sentenziato. 
 
Inoltre, Leyva ha puntualizzato che i paesi sviluppati devono compiere i loro impegni e le loro responsabilità storiche. 
 
Dall’inizio del lavoro delle differenti commissioni, il bloqueo degli Stati Uniti contro Cuba è stato criticato duramente, in reiterate opportunità, come il principale ostacolo per lo sviluppo del paese caraibico e che colpisce inoltre anche ad altri per il suo carattere extraterritoriale. 
 
 
Ig/ifb 
 
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE