martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Governo venezuelano conferma la sua disposizione al dialogo

Caracas, 17 ott (Prensa Latina) Il Governo del Venezuela ha confermato la sua disposizione al dialogo con l'opposizione di questa nazione sud-americana, col fine di preservare la convivenza democratica su basi costituzionali. 

 
In una conferenza stampa, il vicepresidente di Comunicazione, Cultura e Turismo, Jorge Rodriguez, ha ricordato la convinzione del capo di Stato Nicolas Maduro di convocare tutti i settori della società ad un processo di riconciliazione nazionale. 
 
“Dopo la verificazione necessaria, siamo pronti e disposti ad intraprendere un dialogo vero con quei gruppi dell’opposizione venezuelana disposti alla pace”, ha affermato Rodriguez. 
 
Il ministro ha detto che esistono fazioni oppositrici con volontà di lavorare in base alle regole della democrazia, “fatto che esclude bombe, assassinati, golpe militari, invasioni e menzogne nei mezzi di comunicazione”, ha precisato. 
 
In seguito, ha confermato l’invito a quanti organismi internazionali abbiano la disposizione di promuovere -in buona fede e senza condizionamenti – il dialogo democratico in Venezuela. 
 
Rodriguez ha affermato che tutti gli autori materiali del tentativo di omicidio contro il mandatario Nicolas Maduro hanno rilasciato confessioni volontarie che dimostrano la partecipazione del dirigente oppositore Julio Borges, protetto dal governo colombiano e segnalato come l’autore intellettuale dell’attacco con droni nel viale Bolivar. 
 
Ig/wup

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE