mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Regista russo realizzerà un film a Cuba sulla Crisi di Ottobre

L'Avana, 1º nov (Prensa Latina) Il cineasta russo Klim Shipenko ha confessato i suoi desideri di realizzare un film sul conflitto tra gli Stati Uniti, l'Unione Sovietica e Cuba in ottobre del 1962, conosciuto come la Crisi di Ottobre. 

 
Come ha commentato a Prensa Latina, attualmente lavora nel copione del lungometraggio e, in prossimi incontri con l’Istituto Cubano dell’Arte e dell’Industria Cinematografici coordinerà il processo di rodaggio ed altri dettagli della produzione. 
 
Shipenko, che si trova a L’Avana come invitato alla Settimana del Cinema Russo che si svolge fino al 4 novembre, ha dimostrato l’ammirazione per l’isola e la storia meravigliosa del paese, ed ha ringraziato per l’opportunità di presentare il suo lavoro in questa città. 
 
Per Russia, Cuba è sempre stata un’isola di sogni, un paradiso (…) ci sono molti aneddoti su di lei, ma è più importante cento volte esserci di persona che ascoltare i racconti degli altri, poter essere è qui qualcosa di straordinario, ha affermato. 
 
Durante l’evento dedicato alla cinematografia di questa nazione europea, Klim presenterà il suo film Salyut-7, che ha avuto un percorso di successo internazionale ed è stato premiato dalla critica russa specializzata come il migliore film del 2017. 

Ig/yrv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE