mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Gli USA riducono la validità dei visti familiari per i cubani

L'Avana, 15 mar (Prensa Latina) Gli Stati Uniti hanno annunciato oggi che modificheranno a partire da lunedì 18 marzo la consegna dei visti a cubani non immigranti, che saranno ridotti ad una sola entrata con validità per tre mesi. 

 
Come ha informato una nota ufficiale dell’Ambasciata di questo paese a L’Avana, la misura sarà applicabile al visto categoria B2 per visite familiari, consulte mediche, viaggi di turismo ed acquisti, che erano concesse per cinque anni fino al momento e permettevano varie entrate. 
 
Nessun’altra categoria di visto per nazionali cubani sarà oggetto di modificazione, sottolinea la nota diplomatica. 
 
Washington dice che la misura è in reciprocità, perché la legge di immigrazione degli Stati Uniti stabilisce che le tariffe di visto ed i periodi di validità di queste siano simili col trattamento offerto ai suoi connazionali. 
 
Tuttavia, l’annunciata riduzione si iscrive in uno scenario di maggiore tensione nelle deteriorate relazioni tra i due paesi. 
 
Negli ultimi due anni gli Stati Uniti hanno diminuito in forma drastica ed ingiustificata il loro personale della missione statunitense a L’Avana, creando intoppi enormi ai cittadini cubani che pretendono viaggiare a quella nazione. 
 
Ig/dfm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE